Il Paso Doble: marcia o ballo?

Gli stili di danza di origine spagnola sono numerosi, ma tutti ugualmente passionali e coinvolgenti. Da alcuni anni, ad esempio, è ritornato in voga un genere molto tradizionale, il Paso Doble (o Pasodoble). Ma il Paso Doble è una marcia o un ballo?

La storia del Paso Doble

L’origine del Paso Doble pare risalga al XVI secolo, quando questa danza iniziava ad essere interpretata durante tutte le feste popolari più importanti e, di lì a poco, riprodotta anche a teatro. In un primo momento, il paso double si ballava a conclusione di spettacoli di un solo atto, detti „pasos“; successivamente, invece, iniziò ad essere eseguito negli intermezzi di opere teatrali divise in più atti.
Il Paso Doble è sia un ballo di coppia che una marcia: la musica su cui è possibile ballare è suonata anche durante le parate militari della fanteria spagnola e le sfilate che precedono le celebri Corride. Il Paso Doble, dunque, è anche una musica di rappresentanza, ascoltata dagli spagnoli durante importanti cerimonie pubbliche.
Il Paso Doble ha assimilato nel tempo elementi di un’altra celebre danza spagnola, il Flamenco, dando vita ad uno stile molto riconoscibile e apprezzato, come dimostrano gli innumerevoli corsi nelle scuole di ballo in cui viene insegnato.

Caratteristiche del Paso Doble

La danza Paso Doble è ispirata al mondo delle Corride: l’uomo veste i panni del matador; la donna, invece, incarna il drappo color rosso sangue con cui il matador istiga il toro. Si intuisce come in questo ballo, fatto di movimenti e passi abbastanza complessi, un ruolo centrale sia costituito dall’interpretazione dei ballerini. Una buona resa scenica del Paso Doble è garantita, infatti, solo se ad ogni passo o figura si accompagnano i giusti atteggiamenti espressivi, dati principalmente dal viso e dalla posa in generale. Sguardi fieri fino alla spavalderia, poi, sono richiesti tanto all’uomo che alla donna.
Sul ritmo del Paso Doble – che è generalmente un 2/4 – l’uomo e la donna volteggiano in figure prima rapide e scattanti, poi lente e sensuali; la parte alta del corpo è sempre rigida e abbastanza statica, mentre le gambe si articolano in movimenti molto rapidi. L’uomo è la parte dominante nel Paso Doble e, dunque, ogni suo gesto corporeo deve trasmettere potenza e controllo: tenere il torace gonfio è fondamentale per questo scopo. Tuttavia, anche la donna deve mostrare di avere carattere e per questo assumerà una postura molto decisa.

Immagine: Fotolia

Wir benutzen Cookies um die Nutzerfreundlichkeit der Webseite zu verbessen. Durch Deinen Besuch stimmst Du dem zu.